Area Riservata

Password dimenticata?

Riforma

Documentazione Orientamento
Iniziative di orientamento

> La riforma della scuola secondaria superiore

Per venire incontro all’esigenza informativa di tutte quelle famiglie che si trovano a dover scegliere quale percorso intraprendere per i propri figli una volta terminata la scuola secondaria di primo grado, abbiamo raccolto in questa pagina tutte le informazioni riguardanti la riforma dell’ordinamento scolastico che è entrata in vigore a partire dall'a.s. 2010/11 per le sole classi prime.


A tale scopo, inoltre, si rendono disponibili tutti i documenti ufficiali che fanno riferimento alla nuova organizzazione della scuola superiore facendo opportuni riferimenti all’evoluzione dell’offerta formativa del Centro Studi Casnati: gli stessi documenti sono reperibili anche sul sito internet che il Ministero ha dedicato alla riforma (clicca qui per raggiungere il sito).

 

Clicca qui per scaricare la guida alla nuova scuola secondaria a cura del MIUR

 

> Obiettivi della riforma
Attraverso la riforma il Ministero ha voluto superare la frammentazione e la proliferazione degli indirizzi di studio e ridurre l’eccessiva espansione degli insegnamenti e gli assetti orari delle scuole: tutto ciò si traduce nell’accorpamento di tutta l’offerta formativa fino all'anno scorso presente nel panorama dell’istruzione italiana in un nuovo impianto organizzativo più snello. La nuova scuola secondaria di II grado prevede la suddivisione dell’offerta formativa in:

Licei (6 nuovi Licei) - clicca qui per scaricare tutti i documenti relativi ai Licei (formato .zip)
1 - Liceo Artistico
2 - Liceo Classico
3 - Liceo Linguistico
4 - Liceo Musicale e Coreutica
5 - Liceo Scientifico opzione scienze applicate
6 - Liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale

Istituti Tecnici (2 settori, 11 indirizzi) - clicca qui per scaricare tutti i documenti relativi agli Istituti Tecnici (formato .zip)
Settore economico
1 - Amministrazione, Finanza e Marketing
2 - Turismo
Settore Tecnologico
1 - Meccanica, Meccatronica ed Energia
2 - Trasporti e Logistica
3 - Elettronica ed Elettrotecnica
4 - Informatica e Telecomunicazioni
5 - Grafica e Comunicazione
6 - Chimica, Materiali e Biotecnologie
7 - Sistema Moda
8 - Agraria, Agroalimentare e Agroindustria
9 - Costruzioni, Ambiente e Territorio


Istituti Professionali (2 settori, 6 indirizzi) - clicca qui per scaricare tutti i documenti relativi agli Istituti Professionali (formato .zip)
Settore dei servizi
1 - Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale
2 - Servizi socio-sanitari
3 - Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera
4 - Servizi commerciali
Settore industria e artigianato
1 - Produzioni artigianali e industriali
2 - Manutenzione e assistenza tecnica

 

> Il Centro Studi Casnati e la riforma
Anche l’offerta formativa del Centro Studi Casnati con i suoi quattro Istituti ha dovuto modificare la propria strutturazione per adeguarsi alla riforma: i quadri orari pubblicati sul nostro sito internet riportano le informazioni relative al prossimo anno scolastico. Qui di seguito indichiamo per ogni Istituto le modifiche apportate.

Liceo Linguistico “F. Casnati” - clicca qui per raggiungere la sezione dedicata e per visualizzare i nuovi quadri orari
Tra i nostri quattro Istituti il Liceo Linguistico è quello che ha subito meno modifiche rispetto agli anni passati: la nostra offerta formativa si è infatti sempre caratterizzata per lo studio di tre lingue straniere proponendo fin dalla sua istituzione la tradizionale organizzazione del Liceo Linguistico. Il Ministero, nell’uniformare l’offerta formativa di tutte le aree di insegnamento a carattere linguistico, ha seguito l’impostazione tradizionale dei Licei Linguistici e ciò si traduce, per il nostro Istituto, in una forte continuità rispetto agli anni precedenti.
La nostra area “Trilingue”, in rispetto a quanto stabilito dalla riforma, affronta lo studio delle tre lingue straniere durante l'arco del quinquennio. A partire dal terzo anno gli studenti avranno inoltre la possibilità, aggiungendo 3 ore settimanali rispetto all’area comune, di approfondire le tematiche legate all’interpretariato (area “Interpreti”) o al mondo della ricezione turistica (area “Turistico-alberghiero”).

 

Liceo Artistico “G. Terragni” clicca qui per raggiungere la sezione dedicata e per visualizzare i nuovi quadri orari
Le esperienze maturate nel corso degli anni e le aree di indirizzo da sempre proposte dal nostro Liceo Artistico, che ha abbandonato la tradizionale strutturazione quadriennale, confluiscono all’interno dei nuovi indirizzi “Fashion Design”, “Architettura e Ambiente”,  e “Audiovisivo e Multimedia” che prevedono un percorso di studi di 5 anni. La riforma, che identifica per i Licei Artistici 6 diversi indirizzi che si differenziano tra loro a partire dal secondo biennio, attribuisce agli indirizzi che proponiamo specifici laboratori che approfondiscono le tematiche di pertinenza fornendo ai diplomati competenze settoriali che faciliteranno l’ingresso nel mondo del lavoro. Diminuisceanche il numero settimanale delle ore che passa a 34 per il primo biennio e 35 per gli anni successivi.

 

Istituto Aeronautico “L. Bongiovanni”clicca qui per raggiungere la sezione dedicata e per visualizzare i nuovi quadri orari
L’Istituto Aeronautico “L. Bongiovanni” è confluito, secondo quanto previsto dalla riforma, tra gli Istituti Tecnici all’interno del settore “Tecnologico”, indirizzo “Trasporti e Logistica” – articolazione “Conduzione del mezzo”. Questa collocazione, che non snatura quanto costruito durante gli anni, con l’articolazione di “Conduzione del mezzo” permette di approfondire le problematiche relative alla conduzione ed all’esercizio del mezzo di trasporto aereo. Il monte ore prevede 32 ore settimanali ed introduce nuove materie che non alterano comunque i contenuti dell’offerta formativa.

 

Istituto Alberghiero “G. Brera” clicca qui per raggiungere la sezione dedicata e per visualizzare i nuovi quadri orari
La riforma degli Istituti Professionali attribuisce a questi indirizzi una valenza di cultura generale superiore rispetto al passato pur mantenendo una forte componente laboratoriale che costituisce uno degli obiettivi principali, ovvero fornire una professionalità ben definita abbinata a forti competenze culturali. Il nostro istituto ha abbandonato la strutturazione basata su 3 anni + 2 per affrontare il percorso didattico dei 5 anni, confluendo tra gli istituti Professionali, “settore dei servizi” con gli indirizzi di “Cucina” (enogastronomia), “Sala” (servizi di sala e di vendita) ed “Accoglienza” (accoglienza turistica). I tre indirizzi, comuni per il primo biennio, prevedono un monte ore settimanale di 32 ore.

 

NOVITA' - Formazione professionale:

Sulla scorta dell'esperienza accumulata negli anni dall'Istituto Alberghiero "G. Brera", il Centro Studi Casnati propone il corso di formazione professionale di durata triennale per la figura di "Operatore della ristorazione - preparazione pasti".

 

 » vai alla pagina dedicata ai CORSI PROFESSIONALI TRIENNALI