Area Riservata

Password dimenticata?

KEPOS

News · 18/11/19

L'esperienza creativa, in quanto trasformatrice, è terapeutica



Gli studenti di Art & Design e Scultura del Liceo Artistico hanno partecipato ad un progetto di arte terapia organizzato dall'Associazione Villa del Grumello in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Brera.

Nei giorni scorsi gli studenti si sono recati nelle Serre della Villa del Grumello per partecipare ad un laboratorio condiviso, dal titolo KEPOS:

 

"Siamo stati accolti dai responsabili dell'Associazione Villa del Gumello che hanno dato l'opportunità ai ragazzi di vivere e sentire la magnifica struttura e il bellissimo parco attraverso una interessante introduzione fornitaci da uno dei responsabili. Successivamente, passeggiando attraverso il parco, siamo arrivati alle serre, dove si è svolto il workshop. Kepos si è sviluppato in 3 diversi momenti dove i ragazzi, alternandosi, hanno potuto sperimentare la tecnica della carta tessuta, la tecnica del kokedama e, in grande maggioranza, hanno dato il proprio contributo nel realizzare una zanzariera arricchita da petali realizzati con le bottiglie di plastica riciclata."

 

Nel mese di marzo verrà organizzata un'esposizione che raccoglie tutte queste esperienze di arte terapia condivisa.

 

 


 

KEPOS

Racconti nella [della] natura

Una Serra è come un giardino, custodisce e protegge la vita, nutre e si prende cura della parte più sensibile e delicata della vegetazione, che nel suo grembo germoglia e cresce. La Serra del Grumello diviene atelier e vetrina di un percorso artistico e terapeutico in fieri, immerso nella natura e aperto al contributo di tutti. Un’esperienza creativa socializzante e occasione per prendersi cura di sé, proposta dagli studenti laureandi in Arte terapeutica dell’Accademia di Belle Arti di Brera. I partecipanti - coinvolti dall’energia positiva del fare arte condivisa sotto la guida di artisti terapisti - daranno vita ad un affascinante allestimento artistico, che prenderà man mano corpo da una parte attraverso il riuso creativo di carta e plastica, dall’altra facendo dialogare terra e aria fino a modellare dei preziosi kokedama. La carta, stratificata e tessuta, fiorirà in coloratissimi mandala - un rimando alle geometrie floreali del giardino del Grumello – e sarà arricchita da merletti di luce lievi e diafani realizzati col riuso della plastica. L’impasto della terra rivestito da muschio darà vita, come un avvolgente respiro, a tante originali perle sospese, dimora per composizioni verdi “radicate nell’aria”. I materiali trasformati o amalgamati dall’energia creativa del gruppo trasformeranno la Serra del Grumello in un incantevole giardino sospeso.





ORIENTAMENTO 2019-2020

Scopri tutte le nostre attività di orientamento