Area Riservata

Password dimenticata?

GAVIOLI INTERNATIONAL 2020

News · 27/06/20

Il Liceo Artistico si aggiudica tre premi



Durante il 7° Congresso Rotary Distretto 2042, che si è tenuto lo scorso 20 giugno, in uno spazio pomeridiano riservato al Premio Gavioli International è stata mostrata la selezione di corti vincitori per l’edizione 2020.
 
Il prestigioso concorso di cortometraggi indetto da Rotary ha visto la partecipazione di oltre 100 studenti di 19 scuole lombarde.
Il tema, "Connesso", ha portato alla vittoria i nostri studenti del quarto anno Liceo Artistico, indirizzo Multimediale.
 
Sebastiano Corti (insieme alla classe che lo ha supportato) vince il premio come migliore regia con il video "Resta Connesso".
Martina Crivelli si aggiudica due premi: migliore montaggio video e migliore attrice con il progetto "Videodiario".
 
Siamo felici e orgogliosi di loro, non si sono arresi nemmeno durante il lockdown e sono riusciti a portare a termine un progetto importante.
 
 
“Ho sempre considerato il Premio Gavioli International il più importante fra i concorsi a cui l’indirizzo Audiovisivo e Multimediale partecipa abitualmente. Questo perché è un progetto che richiede mesi di lavorazione, dalla scelta del soggetto all’ottimizzazione della post-produzione.
E’ un progetto che da tradizione affidiamo agli studenti del 4° anno, coinvolge tutta la classe ed ogni studente si occupa di una parte specifica: sceneggiatura, storyboard, regia, riprese, montaggio ecc…
Partecipiamo da 4 anni ed avevamo già raccolto qualche soddisfazione – Menzione d’onore e Premio come Miglior Attore – nelle edizioni passate, ma quest’anno abbiamo realizzato un vero e proprio exploit, aggiudicandoci 3 premi sui 6 totali.
Dico abbiamo ma dovrei dire hanno perché mai come quest’anno il mio ruolo e quello del Prof. Callea è stato limitato alla supervisione del progetto visto che tutti gli studenti coinvolti hanno lavorato in modo impeccabile, con dedizione e professionalità.
Voglio complimentarmi in particolar modo con Sebastiano che ha ricoperto il ruolo forse più delicato, quello del regista, coordinando il lavoro di tutti i compagni e dando un’identità precisa al cortometraggio “Resta Connesso”, come un ottimo direttore d’orchestra e che si è, meritatamente, aggiudicato il Premio per la Miglior Regia.
Complimenti anche a Martina che ha vinto addirittura 2 premi con il progetto “Videodiario” nella sezione speciale “Quarantena” indetta per dare a tutti gli studenti partecipanti l’occasione di raccontare il lockdown da un punto di vista più personale. Il Premio per il Miglior Montaggio Video e quello come Migliore Attrice certificano le sue competenze tecniche e soprattutto l’impegno e la voglia di restare attivi e mettersi in gioco anche in una situazione difficile da affrontare per tutti, e ancor di più per degli adolescenti, come una reclusione forzata.”
prof. Bottoni Fabio, Coordinatore Indirizzo Multimediale e docente di Montaggio Video
 
 
 
Videodiario di Martina Crivelli
 

 

“Sono contentissima di aver vinto questi due premi e se devo essere sincera non me li aspettavo, specialmente quello di miglior attrice.  <pre>L’idea del video è nata per caso mentre mi lamentavo della quarantena con i miei amici su whatsapp, così ho pensato di raccogliere alcuni audio per dare una visione il più realistica e spontanea possibile di come ci sentivamo.
Se mi fossi messa a parlare davanti alla telecamera sarebbe sembrato tutto molto forzato.
La connessione ovviamente sta nel rapporto di comunicazione con i miei amici messo in confronto con il periodo di inconsapevole libertà prima del coronavirus e come esso è cambiato successivamente.
Ringrazio tutti i miei professori che mi hanno dato questa opportunità e ovviamente anche i miei amici che si sono resi disponibili.”
 
Martina Crivelli
 
 
 
 
Resta Connesso, Sebastiano Corti e classe quarta
 

 

“Il Premio Gavioli di quest’anno ha avuto un tema che trovo molto interessante e creativo: quello della Connessione. Soprattutto all’inizio ho avuto non poche difficoltà a trovare un’idea che fosse originale e fattibile da riprodurre in video; l’ispirazione alla fine mi è venuta guardando un episodio della serie TV “Black Mirror” (di cui consiglio la visione), così ho proiettato il tema in uno scenario futuro dove la “connessione tecnologica” e la tecnologia in generale prendono il sopravvento su quello che sono invece le “connessioni reali”, fisiche e personali. 
La realizzazione è stata lunga ma stimolante, con i miei compagni di classe alla fine è stato realizzato un progetto che è valso il premio alla Miglior Regia del concorso e penso di parlare a nome di tutta la classe se dico che è stato un ottimo traguardo di cui siamo molto fieri e contenti.”
 
Sebastiano Corti




ORIENTAMENTO 2020-2021

Scopri tutte le nostre attività di orientamento