Area Riservata

Password dimenticata?

News · EDUCAZIONE DIGITALE


 

La tecnologia digitale non solo viene sempre più impiegata nel mondo della scuola per apprendere e approfondire conoscenze, ma ha anche un ruolo importante nella formazione generale delle future generazioni favorendo l'acquisizione della competenza digitale, fondamentale nella vita di oggi e in particolare nel mondo del lavoro.

Rodolfo Galati

 


 

La rivoluzione digitale parte dai libri, al Centro Studi Casnati.

 

 

Il referente adozioni digitali Marco Bonfieni ci racconta il volume di testi digitali che vengono ogni anno consultati dai nostri studenti:

"Il Centro Studi Casnati sostiene l'adozione digitale dal 2011, anno di partenza del progetto "PC in Classe", che rende l'alfabetizzazione informatica un processo spontaneo e parallelo alle discipline del piano di studi. Si opta per il cartaceo tradizionale esclusivamente nel caso in cui non siano disponibili valide alternative digitali.

All'anno adottiamo circa 7000 volumi per i nostri studenti, di cui circa 5000 ITE (il formato esclusivo Pearson), circa 4500 ScuolaBook (divisi tra editori del gruppo Pearson, più tutti gli altri) ed infine circa 500 cartacei.

 

 

I libri vengono così distribuiti a seconda della loro tipologia:

ITE: ogni studente tra luglio-agosto ottiene un account presso il sito "www.pearson.it" a cui accede utilizzando le sue credenziali personali registrate attraverso la propria mail istituzionale.

ScuolaBook: sempre attraverso la mail istituzionale, lo studente riceve gli accessi ed i coupon di sblocco per i propri testi da scaricare nell'omonima applicazione "ScuolaBook", preinstallata sul suo portatile

Cartacei: a settembre lo Staff CSC consegna direttamente in classe le eventuali adozioni cartacee

 

 

Ogni studente può visionare i testi digitali sia a casa che a scuola. Per i nuovissimi testi ITE è necessaria una connessione ad internet, mentre per gli ScuolaBook è possibile visionarli anche offline previo download attraverso l'applicazione, per un massimo di 5 dispositivi attivabili come device "offline".

 

 

Per necessità specifiche (DSA, BES) la scuola mantiene stretto contatto con l'Associazione AiD che propone ai suoi iscritti tutto il catalogo Pearson e buona parte dei volumi ScuolaBook in adozione in un formato "manipolabile", ovvero su cui è possibile stampare le pagine interessate ed effettuare il "copia e incolla" per l'utilizzo di traduttori e/o lettori vocali.

 

 

Una delle positive conseguenze di questa attenzione verso il digitale, nel 2013 il famoso e all'avanguardia gruppo editoriale Pearson, interessato al nostro caso particolare e proprietario del formato Interactive Tablet Edition (ITE), ha stretto un'interessante collaborazione di fornitura e supporto esclusivo. Ad oggi, delle 7000 adozioni annuali totali, ben 5500 tra ITE e ScuolaBook sono di editori appartenenti al gruppo Pearson. 

 

 

Tutti i ragazzi e tutti i docenti dei nostri istituti sono registrati presso il portale "My Pearson Place", punto di accesso comune per tutti i contenuti digitali, tra cui gli interessanti spazi laboratoriali e di approfondimento "MyLAB" e "Didastore".

 

 

Convinti sostenitori della didattica digitale, alcuni nostri docenti hanno invece optato per la produzione autonoma di eBook rilasciati in formato *.epub, liberamente consultabili e redistribuibili poiché rilasciati con licenza "Creative Commons", privi pertanto di copyright.

 

 

 





ORIENTAMENTO 2017-2018

Scopri tutte le nostre attività di orientamento